Jesus Christ Meets the Orchestra



JESUS CHRIST MEETS THE ORCHESTRA
La più celebre rock-opera al mondo in forma concertistica

🔸7 voci soliste
🔸50 elementi corali
🔸60 elementi d’orchestra

Uno spettacolo interamente cantato e suonato dal vivo, presentato dall’ Accademia Musicale Pontedera, nata dalla fusione dell’Accademia della Chitarra, Accademia Musicale Toscana, Bohemians Musical Academy e ADB Accademia Di Batteria Giacomo Macelloni.

I PROTAGONISTI DEL PROGETTO
• L’orchestra Stefano Tamburini: formata da circa 60 elementi è l’orchestra formata dagli allievi delle Accademie Musicali, comprendente tutti gli strumenti: archi, fiati, percussioni, tastiere, chitarre, batteria.

• Il coro: formato da circa 40 elementi è l’unione degli allievi di canto selezionati con apposita audizione tra le tre Accademie Musicali, ai quali si uniranno i cantori del New Choir di Livorno.

• I solisti: i ruoli sono ricoperti da professionisti del settore, musicisti con ampia esperienza nel mondo del musical nel panorama nazionale.
 Mattia Braghero (Jesus)
 Matteo Germani (Judas)
 Eva Ermelani (Maddalena)
 Marco Salvadori (Simone)
 Daniele Falaschi (Pilato)
 Diego Parri (Erode)
 Alessandro Zanasi (Caifa)
 Pietro Matteoli (Hannas)

Responsabili e coordinatori

• Direttore d’orchestra e Responsabile Musicale:

M° Giovanni Sbolci

Direttori dei cori:

Roberto Cecchetti (AMP) e Noemi Pacini (New Choir)
• Coordinamento Solisti: Niccolò Falaschi a Alessio Mattolini

Coordinamento ed organizzane generale:
Luigi Nannetti


IL PROGETTO
JCMO è un progetto che nasce dall’idea di coinvolgere gli allievi delle tre accademie nella realizzazione di una produzione a metà strada tra livello didattico e semi-professionistico. La peculiarità del Concerto è quella di aver realizzato un arrangiamento orchestrale musiche originali del Jesus Christ Superstar, totalmente originale e personalizzato sulle caratteristiche della compagine orchestrale.

Il gruppo conta circa 60 musicisti, di cui circa: 25 archi, 20 fiati tra legni e ottoni, 5 chitarre, 2 pianoforti/tastiere, percussioni, basso elettrico e batteria.

Lo spettacolo è svolto in forma di concerto, con orchestra e coro spiegati sul palco e i solisti che si alternano sul proscenio, interagendo fra loro, con costumi e ridotti elementi di scenografica. Dello spettacolo originale è stato arrangiato per orchestra circa il 80 %, eliminando le parti interamente recitate.

Elenco dei numeri/brani presenti nello spettacolo:

ATTO I
Overture
Heaven On Their Minds
What’s The Buzz / Strange Thing Mystifying
Everything’s Alright
This Jesus Must Die
Simone Zealotes
Poor Jerusalem
Pilate’s Dream
The Temple
I Don’t Know How to Love Him

ATTO II
The Last Supper
Gethsemane (I Only Want To Say)
The Arrest
Pilate And Christ
King Herod’s Song
Could We Start Again, Please
Judas’ Death
Trial Before Pilate
Superstar
Damned for all time

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *